Carter cinghie trasparenti

Prima di partire era necessario decidere se mettere la parte "trasparente" all'interno o all'esterno del carter. Certo, all'esterno è più facile e di sicuro non prende nelle pullegge però l'idea non mi piaceva tanto... All'interno invece bisogna stare in occhio e distanziare i carter dal blocco motore per evitare ogni genere di contatto...

Fatta una botta di conti e visto che di fretta non ne avevamo allora abbiamo optato per la soluzione "all'interno" che necessita di più lavoro ma che se viene bene secondo me sta molto meglio...
Comunque procediamo con le fasi di lavorazione... Dunque dunque... Prima cosa ordinare a mamma Ducati due carter nuovi...

 

Procedere all'intaglio degli stessi con un buon margine sull'interno per evitare di fare "cagate" non volute... si può usare il Dremel col disco da taglio oppure il seghetto alternativo... L'importante è usare velocità di taglio "basse" perchè sennò la plastica si fonde e lega nuovamente!

Sulla sinistra, un carter svuotato dell'interno ma con i bordi ancora da rifinire. A destra, come deve essere rifinito di fino con le molette del Dremel e quindi di rifinitura con carta abrasiva finissima.

 

Poi ho "avvitato" i copricinghia, come sono quando sono montati, su questa lastra di materiale plastico di cui non ricordo il nome... è comunque una specie di PVC spessa 5mm. L'obbiettivo di questa operazione è di tracciare il contorno dei copricinghia per realizzare lo spessore da mettere sotto agli stessi per recuperare lo spazio occupato nella parte superiore dalla lastra trasparente che altrimenti striscerebbe sulle pulegge.

 

Ed ecco lo spessore ultimato, tagliato esclusivamente col seghetto alternativo e lisciato un po' con la carta vetrata sull'esterno.

 

La verniciatura è stata effettuata utilizzando delle normali bombolette spray. Prima una passata uniforme di aggrappante su tutti i pezzi. Ad asciugatura terminata, con mano ferma ed effettuano più passate ad andamento incrociato, ho steso del nero opaco resistente alle alte temperature (vernice spray per marmitte).

 

 

 

 

Ed infine il ritaglio del Lexan! Per le sagome in realtà prima mi sono fatto delle forme in cartoncino che ho poi usato per ritagliare il Lexan. Per chi non lo sapesse (io non lo sapevo!) il Lexan è una specie di plexyglass ma più flessibile e resistente. Io l'ho usato di spessore di 1,5mm che abbinato allo spessore fatto precedentemente di 5mm fa in modo che le pulegge non tocchino sull'interno del Lexan stesso.

   

 

Ormai ci siamo... ecco il Lexan liberato della sua protezione e fissato all'interno dei carter. Per il fissaggio ho usato del silicone trasparente resistente alle alte temperature.

Ecco due belle immagini del lavoro ultimato: particolare sul motore e vista d'insieme!!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookies Policy.