Monstro900's Ducati 749S MY2004

Monstro900 749S 1Mi piace chiamarla “la Fenice”, perché torna a risplendere dalle sue ceneri ogni volta. Mi è stata lasciata da mio padre, anch’egli utente del Desmodromico, e la custodisco gelosamente. Già una volta è risorta dopo un frontale con un albero in cui la moto ha avuto la peggio, con telaio letteralmente squartato in zona cannotto di sterzo. Solo la tenacia di mio padre, unita alla professionalità del telaista Pierobon e con le sapienti mani di Dukasbk al riassemblaggio hanno permesso di far tornare a splendere questa meraviglia. Passata dalle sue alle mie mani, ho provveduto a migliorare e rendere più fruibile la moto. Le modifiche al motore hanno permesso di ottenere un’erogazione regolare, quasi da moto elettrica, che permettono di portarla a spasso trotterellando con una marcia intermedia senza incertezze, ma sapendo che all’apertura del gas la risposta è sempre pronta e corposa. Non sono un fanatico dell’estetica, quindi ho tralasciato le modifiche estetiche per concentrarmi sulla fruibilità e versatilità della moto nell’utilizzo a lungo raggio. Non è raro infatti che mi spinga in viaggi di 2000km in un solo weekend quindi ho preferito tenere da parte modifiche come scarichi o portatarga particolari che non garantiscono la stessa affidabilità delle componenti di serie. Tuttavia la moto si è comportata egregiamente anche nelle rare uscite in pista in cui ha regalato ampie soddisfazioni.


SCHEDA TECNICA
Ciclistica Motore Estetica
  • telaio revisionato ed ottimizzato nelle tolleranze by Pierobon;
  • monoammortizzatore Ohlins proveniente da 749r rivisto nelle geometrie e nella regolazione per adattarsi al leveraggio diverso del 749s;
  • ammortizzatore di sterzo Ohlins provenienza 749r;
  • forcellone scatolato modelli successivi 2005;
  • telaietto anteriore stradale alleggerito Bursi;
  • supporto batteria/impianto elettrico in alluminio Bursi;
  • semimanubri kbike inclinazione 5°;
  • kit trasmissione passo 520 con corona +2 denti.
  • scarico originale svuotato e ricostruito con componenti MCracing, canne forate da 45mm e fonoassorbente specifico per bicilindrici;
  • collettore cilindro orizzontale de-kat;
  • filtri aria DP; centralina mappata DP by Desmoshop;
  • volano alleggerito 1340g. by Dukasbk;
  • valvola sfiato basamento diretta tornita su mie specifiche;
  • modifica circuito sfiato basamento con realizzazione valvola di non ritorno artigianale; attuatore frizione maggiorato STM;
  • campana frizione Kbike in ergal;
  • piattello spingidisco Se.Fo. racing cnc completo di molle e scodellini;
  • circuito ventole raffreddamento modificato con realizzazione resistenza elettrica e circuito di accensione manuale;
  • Comando gas rapido Domino.
  • diversi accessori in carbonio (blocchetto accensione, tappo serbatoio, protezione serbatoio lato chiavi e lato pilota, paracalore cilindro orizzontale, copripignone, paracatena);
  • cover cinghie distribuzione in carbonio con prese d’aria modificate;
  • numerose parti originali anodizzate nero o rosso (supporto pinza posteriore, dado cannotto, pedane, asta reazione ammortizzatore);
  • cupolino maggiorato fumè;
  • sella rivestita in tessuto simil-alcantara con imbottitura in gel;
  • leve freno-frizione se.fo. racing cnc;
  • cerchi verniciati di nero.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookies Policy.