Ciao! In cerca di un monster 900

Due righe di presentazione per fare amicizia!

Moderatore: Moderatori

Rispondi
desguri
Utente registrato
Messaggi: 2
Iscritto il: 05/01/2019, 13:20

Ciao! In cerca di un monster 900

Messaggio da desguri » 13/01/2019, 17:21

Ciao, 40 anni, mi chiamo Salvo. Dopo anni di jap sto puntando una monster 900 ie. Ne ho trovato un paio tra i 2000-2500 euro, ma non riesco a capire fino in fondo. Sarà che soprattutto nelle marce basse sono così scorbutiche...



Avatar utente
DUCASBK
Amministratore
Messaggi: 16926
Iscritto il: 01/02/2008, 23:00
Has thanked: 35 times
Been thanked: 1456 times
Contatta:

Re: Ciao! In cerca di un monster 900

Messaggio da DUCASBK » 14/01/2019, 9:28

Ciao!!

... magari qui ci presentiamo a modino: da dove ci scrivi, esperienze personali, ecc. :wink:

Per info di carattere generale puoi scrivere nella sezione off-topic.

Ciao

Marco


Immagine

Avatar utente
monsterinside
Socio Team
Messaggi: 3783
Iscritto il: 02/06/2008, 22:00
Has thanked: 201 times
Been thanked: 115 times
Contatta:

Re: Ciao! In cerca di un monster 900

Messaggio da monsterinside » 14/01/2019, 11:36

Ciao Benvenuto!


:biking:

desguri
Utente registrato
Messaggi: 2
Iscritto il: 05/01/2019, 13:20

Re: Ciao! In cerca di un monster 900

Messaggio da desguri » 14/01/2019, 19:07

Sì, scusate, mi presento: vivo in Sicilia, nel Trapanese e per anni ho avuto solo mono - xt, dr, klr - e bicilindriche sempre jap - sv650 a carb e bandit a carb - Ora, mi è venuto improvvisamente il pallino del monster, moto che ho sempre amato ma mai veramente cercato per timori legati alla manutenzione molto più accorta e puntuale di una qualsiasi jap. Detto ciò, non cerco un monster qualunque, ma il monster con la M maiuscola: sì ma quale? Ancora però non ho capito bene quale sia quello perfetto per me. Per ridurre le noie al minimo, ho subito scartato le versioni a carburatori, puntando la versione 900 ie o, addirittura, l'800 ie, anche perché mi pare che il secondo sia più docile e meno scorbutico soprattutto ai bassi regimi. Spulciando le prove di motociclimo, infatti, ho scoperto che mentre nel pompone di maggior cubatura il regime minimo di frenatura è a 4500 giri, nel fratellino è a soli 3 mila, il che lascia intendere che sia molto più trattabile ai bassi, soprattutto per chi come me lo userebbe in città. Per il resto non saprei, spero di non aver sbagliato a parlarne qui. Un saluto :biking:



Rispondi