Saltellamento posteriore in frenata

Messa a punto, setting e consigli per le sospensioni delle nostre Twins.

Moderatori: salvarex80, Moderatori

Sorpieru
Socio Team
Messaggi: 48
Iscritto il: 11/06/2019, 15:11
Has thanked: 3 times
Contatta:

Saltellamento posteriore in frenata

Messaggio da Sorpieru » 16/02/2020, 9:17

Buondì a tutti!

Ieri finalmente dopo 10 anni sono andato a girare a Magione, per smuovere la mia bella 749s dopo le varie lavorazioni eseguite.
Primo turno ore 11:05 giornata fantastica, sole e temperatura primaverili e pochissime persone.
Faccio 4 giri molto tranquillo e dal quinto voglio provare a spingere poco più, passo il traguardo, mi prendo largo anticipo sulla prima staccata lascio il gas ai 100m inizio a frenare e sento che il posteriore si alleggerisce ed inizia un fastidioso saltellamento che mi porta oltre la mia traiettoria.
Ok mi dico "sicuramente ho sbagliato qualcosa...riproviamo" curva a dx piccolo rettilineo prima della curva a sx freno, scalo, solito alleggerimento del posteriore e saltellamento che mi porta fuori traiettoria.
Finito il primo turno mi confronto con mio fratello, togliamo il precarico all'anteriore (1giro) e rientro per il secondo turno. Situazione lievemente migliorata, ma se provo a forzare un po' di più, che poi parliamoci chiaro per come stavo e come la sentivo ho girato in 35 quindi potete ben capire
che il provare a forzare non è cercare di andare a 12, stessa situazione.
Finito il turno altro confronto, togliamo precarico e compressione al mono, rientro al terzo turno lievemente meglio del secondo
ma sempre lo stesso brodo. Frenata, anteriore che non arriva mai a pacco (dal fine cosa ci sono circa 2 dita di spazio), posteriore
che si alleggerisce e saltella all'infinito, il tampone del mono non scende oltre i 2 cm.
Gomme nuove Metzler Race Teck RR pressione anteriore 2.3 e posteriore 1.7 dopo un oretta di termocoperte come consigliato dal gommista.
Le sensazioni sono state stranissimi, i ricordi seppur di dieci anni fa mi davano tutta un'altra moto.
Altra sensazione strana era che non riuscivo a buttarla giù.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.



Avatar utente
monsterinside
Socio Team
Messaggi: 4514
Iscritto il: 02/06/2008, 22:00
Has thanked: 296 times
Been thanked: 164 times
Contatta:

Re: Saltellamento posteriore in frenata

Messaggio da monsterinside » 16/02/2020, 11:09

Ma la frizione antisaltellamento ce l'hai?


:biking:

Sorpieru
Socio Team
Messaggi: 48
Iscritto il: 11/06/2019, 15:11
Has thanked: 3 times
Contatta:

Re: Saltellamento posteriore in frenata

Messaggio da Sorpieru » 16/02/2020, 11:18

monsterinside ha scritto:
16/02/2020, 11:09
Ma la frizione antisaltellamento ce l'hai?
NO, mai avuta, e mai avuto questi problemi in pista



Avatar utente
monsterinside
Socio Team
Messaggi: 4514
Iscritto il: 02/06/2008, 22:00
Has thanked: 296 times
Been thanked: 164 times
Contatta:

Re: Saltellamento posteriore in frenata

Messaggio da monsterinside » 16/02/2020, 15:21

Da quando non li avevi ad adesso che li hai cosa hai sostituito?


:biking:

Sorpieru
Socio Team
Messaggi: 48
Iscritto il: 11/06/2019, 15:11
Has thanked: 3 times
Contatta:

Re: Saltellamento posteriore in frenata

Messaggio da Sorpieru » 16/02/2020, 16:52

La moto e i componenti sono sempre gli stessi.
Unica cosa fatta forcella e mono le ho inviati a FG
per una revisione. Altro non ho variato.
Quando me li hanno mandati (oggetto di altro post qui nella sezione) mi hanno mandato delle schede, del mono scheda tecnica, anteriore una scheda che comprendeva ciò che vi era stato inserito.
Chiesto consigli a salva in merito, ma poi in concomitanza con altre lavorazioni che ho dovuto eseguire
cuscinetti di banco e cambio albero motore, lavorazione eseguite da Lenci qui a Roma, ho chiesto loro di potermi seguire anche
la parte ciclistica visto la loro vicinanza e la possibilità di portargliela all'occorrenza.
A detta loro così come impostata è un sasso, ma ovviamente dovevo provare prima di capire.
Ma è stato veramente tutto molto strano, 10 anni sono molti, ma bene o male mi ricordo come si comportava la moto.
Purtroppo non ho parametri di come era impostata inizialmente quindi non ho potuto fare un confronto.
Ne eliminare il precarico perché sopra la ghiera che comprime la molla cè un fermo di sicurezza che credo si possa togliere solo smontando il mono
dalla moto.



Avatar utente
DUCASBK
Amministratore
Messaggi: 17545
Iscritto il: 01/02/2008, 23:00
Has thanked: 40 times
Been thanked: 1565 times
Contatta:

Re: Saltellamento posteriore in frenata

Messaggio da DUCASBK » 18/02/2020, 12:44

In questi giorni il nostro Salva è impegnato in un corso di aggiornamento professionale... nell'attesa di un parere decisamente più referenziato, mi viene da pensare che la moto sia fuori assetto con le altezze ed i precarichi delle molle. E non di poco, considerando che la serie 749-999 - anche tutta di serie - è ben difficile da portare al saltellamento del posteriore, proprio come ti ricordavi le sensazioni di 10 anni fa. Hai moca modo di verificare almeno la misura dell'altezza della forcella? Dalla zona sotto-piastra sino al termine del labbro del paraolio?
Hai per caso a disposizione uno squadrino per verificare l'altezza al posteriore?

Ciao

Marco


Immagine

Sorpieru
Socio Team
Messaggi: 48
Iscritto il: 11/06/2019, 15:11
Has thanked: 3 times
Contatta:

Re: Saltellamento posteriore in frenata

Messaggio da Sorpieru » 19/02/2020, 8:29

Buondì Duca,

allora ieri ho preso le misure, per quello che riguarda la forcella dal sotto piastra al termine del paraolio sono 20,5 cm.
Mentre per il posteriore ho uno squadrino realizzato in plexiglass dal file che ho trovato qui sul forum.
Ma non ho i cavalletti centrali ed ho un sistema mio che utilizzo per estrarre il mono.
Non sono altro che 3 tubi innocenti con vari raccordi e curve per creare una sorta di elevatore.
Fatto sta che da terra, questo mitico cavalletto è alto 74,5cm e così facendo dallo squadrino al centro del perno ruota ho misurato 25,6 cm
Non so la fattibilità di quest'ultima misura, mentre se misuro, sempre con lo squadrino, con la ruota posteriore a terra da centro perno a squadrino sono 22,8 cm.
Vi ringrazio a tutti per il tempo dedicatomi



Avatar utente
salvarex80
Moderatore
Messaggi: 7548
Iscritto il: 09/05/2011, 22:00
Has thanked: 882 times
Been thanked: 820 times
Contatta:

Re: Saltellamento posteriore in frenata

Messaggio da salvarex80 » 20/02/2020, 10:19

Eccomi!
Dunque a giudicare da come si comporta la moto e dai tuoi parametri rilevati,in pratica sei fuori bilanciamento completo!
La moto è molto puntata sull'anteriore (troppo bassa) e troppo alta di posteriore,ecco il perchè del saltellamento ruota posteriore e della durezza a inserirla.
Calcola che con lo squadrino e ruota sospesa,l'altezza posteriore deve stare sui 225 -228 mm
Anteriore invece in base alla piastra sterzo inferiore,dovresti avere dei valori di 230 mm da sotto piastra a fine fodero con piastra sottile in alluminio
ma essendo una S presumo che hai la piastra sterzo in pressofuso bella spessa,quindi deve stare sui 190 -195 mm sempre come sopra.
Controlla questi valori e poi vediamo come venirne fuori
Magari posta qualche foto esplicativa delle quote attuali


Immagine

Sorpieru
Socio Team
Messaggi: 48
Iscritto il: 11/06/2019, 15:11
Has thanked: 3 times
Contatta:

Re: Saltellamento posteriore in frenata

Messaggio da Sorpieru » 20/02/2020, 10:39

Buondì Salva,

grazie per le indicazioni, appena posso controllo il tutto e vi faccio sapere.
Grazie



Sorpieru
Socio Team
Messaggi: 48
Iscritto il: 11/06/2019, 15:11
Has thanked: 3 times
Contatta:

Re: Saltellamento posteriore in frenata

Messaggio da Sorpieru » 11/03/2020, 11:11

Buondì a tutti!

allora il 7 marzo sono stato a girare a magione.
Rispetto al settaggio della volta scorsa le variazioni sono state le seguenti:

- asta bilanciere tutta chiusa ( lo volta scorsa era completamente aperta)
- diminuzione precarico molla mono

Le sensazioni sono state notevolmente migliori, ma rimane il saltellamento nelle staccate se affrontate un po' più allegramente.
L'anteriore per ora non ho variato nulla, unica cosa che mi hanno riferito, a chi ho chiesto opinioni sul mono,
la molla che monto che ha un interasse da 160mm cozza con l'aggiunta del precarico idraulico che ruba di suo 1 cm
risultato molla molto compressa e mono che non lavora.

La prossima prova che voglio fare è levare il precarico idraulico e vedere se così risolvo i problemi.
Che andando a sensazioni quando la portavo 10 anni fa e non avevo precarico idraulico montato anche quando ho girato al mugello e staccavo alla san
donato, per quanto piano potevo andare, non avevo mai avuto questi problemi.

Quindi dopo questo test vedo come va e ragiono sul da farsi.
Per le quote pardon ma ho scoperto che lo squadrino home-made non combacia con uno "reale"
Quindi le misure prese erano abbastanza a membro di segugio.
Ci sono punti dove posso prendere le quote senza avere per forza lo squadrino?



Sorpieru
Socio Team
Messaggi: 48
Iscritto il: 11/06/2019, 15:11
Has thanked: 3 times
Contatta:

Re: Saltellamento posteriore in frenata

Messaggio da Sorpieru » 01/06/2020, 14:20

Fortunatamente ho risolto il problema.
Ho eliminato il precarico idraulico ho recuperato lo spazio che questo toglievva alla molla.
Ora la molla ha un precarico di 4mm ed non riscontro più il problema di saltellamento al posteriore.
Provata anche ultimamente a Vallellunga e mi ci trovo benissimo, la goma posteriore lavora bene e riesco a percepire
le buone sensazioni che mi dava un tempo.



Avatar utente
salvarex80
Moderatore
Messaggi: 7548
Iscritto il: 09/05/2011, 22:00
Has thanked: 882 times
Been thanked: 820 times
Contatta:

Re: Saltellamento posteriore in frenata

Messaggio da salvarex80 » 02/06/2020, 7:56

Sinceramente non capisco come riesca a funzionare bene con un precarico molla di 4 mm, che carico molla mono monti adesso? Di solito su 749 / 999 uso pista si viaggia con molle di carico 85 nm e precarico su 9-10mm con altezza squadrino a 230 mm circa ( quella in base al /55 o /60) non mi quadrano questi valori e soprattutto le tue sensazioni!


Immagine

Sorpieru
Socio Team
Messaggi: 48
Iscritto il: 11/06/2019, 15:11
Has thanked: 3 times
Contatta:

Re: Saltellamento posteriore in frenata

Messaggio da Sorpieru » 02/06/2020, 17:11

Sera Salva,
Grazie per la tua risposta.
Quando ho mandato ad FG a revisionare il mono, chiedendo di aggiungere il precario idraulico, me lo hanno mandato giù con il precario idraulico più la molla che mi accompagna da quando ho comprato sempre da loro con carico da 95nm.
Tutto questo mi creava un precario immane sulla molla.
Tolto il precario idraulico ho avuto più spazio per la molla che è da 160mm. Così facendo e provandola a vallelunga sono spariti il saltellamento in staccata del retro e la sensazione che la moto fosse granitica nel buttarla in piega.



Avatar utente
salvarex80
Moderatore
Messaggi: 7548
Iscritto il: 09/05/2011, 22:00
Has thanked: 882 times
Been thanked: 820 times
Contatta:

Re: Saltellamento posteriore in frenata

Messaggio da salvarex80 » 02/06/2020, 19:07

Ahhhhhhh ecco il motivo! Molla da 95 per forza che con 4mm di precarico la senti meglio, a meno che non pesi 110 kg abbondanti, è un po' troppo dura!


Immagine

Sorpieru
Socio Team
Messaggi: 48
Iscritto il: 11/06/2019, 15:11
Has thanked: 3 times
Contatta:

Re: Saltellamento posteriore in frenata

Messaggio da Sorpieru » 03/06/2020, 7:16

Eh domanda che mi faccio da quando mi hanno venduto il mono in FG.
Ma loro mi hanno sempre detto che andava così di conseguenza mi sono fidato.
Ma ho avuto altre brighe con loro, appena potrò passo ad un mono ohlins.
Più che altro mi chiedo come mai su una molla così mi hanno inserito anche il precarico idraulico.
Le prime volte era dura come la pietra!



Rispondi